Chi siamo

"Il Signore mi dette dei fratelli"

 

"L’essere fratelli non dipende da una scelta, come avviene per degli amici, non è un’elezione ma un’accoglienza: richiede il riconoscimento e l’accoglienza dell’altro come fratello. Questo significa che l'esperienza della fraternità non rientra nell'ambito di ciò che posso produrre con la mia volontà, con lo sforzo delle mie mani o con la fantasia della mia intelligenza; ha sempre la dimensione di un dono che mi precede, e dunque anche la dinamica di una vocazione che mi chiama e mi interpella personalmente. Ricordiamo: “il Signore mi donò dei fratelli”; è il tratto caratteristico del nostro Ordine: una fraternità donata."

***

Nel nome della somma Trinità e della santa Unità del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen! A tutti i frati, ai quali debbo riverenza e grande amore,… a tutti i ministri e custodi, e sacerdoti della stessa fraternità, umili in Cristo, e a tutti i frati semplici e obbedienti, primi e ultimi, Ascoltate, figli del Signore e fratelli miei, e prestate orecchio alle mie parole. Inclinate l’orecchio del vostro cuore e obbedite alla voce del Figlio di Dio. Osservate con tutto il vostro cuore i suoi precetti e adempite perfettamente i suoi consigli. Lodatelo poiché è buono, ed esaltatelo nelle opere vostre, poiché per questo vi mandò nel mondo intero, affinché rendiate testimonianza alla voce di Lui con la parola e con le opere e facciate conoscere a tutti che non c’è nessuno onnipotente eccetto Lui. Perseverate nella disciplina e nella santa obbedienza e adempite con proposito buono e fermo quelle cose che gli avete promesso. 

San Francesco

 Lord 1-3.6-11:FF 214-216

 

I Frati Minori Cappuccini a Benevento

Fra Gianluca Manganelli

parroco e vicario

Nato ad Avellino il 28 maggio 1972; Professore dell’Ordine Cappuccino dal 18 settembre 1994; Ordinato sacerdote da Mons. Antonio Riboldi il 23 maggio 1998 ad Avellino. Ha esercitato il suo ministero sacerdotale nei conventi di S. Eframo Vecchio a Napoli dove ha rivestito il ruolo di vice maestro dei Teologi e Vice parroco; dal 2000 al 2002 a Nola è stato maestro dei chierici studenti di Filosofia. Successivamente trasferito ad Arienzo si è dedicato alla predicazione e al ministero dell’evangelizzazione, con attenzione particolare alla pastorale giovanile e vocazionale. L’obbedienza lo inviava nell’agosto 2010 ad Avellino per svolgervi il servizio di guardiano e parroco, compito mantenuto fino a settembre 2020, prima di essere trasferito a Benevento. Attualmente è membro del Consiglio Provinciale dei frati di Napoli.

Padre Angelo Canfora

 

è nato ad Acerra, in provincia di Napoli, il 13-01-1958. Il frate ha emesso la professione solenne il 24-10-2009 ed è stato ordinato sacerdote il 7-12-2011, vigilia della solennità dell'Immacolata Concezione.

 Cappellano all'ospedale "Rummo"

Padre Vincenzo Esposito

economo della comunità



nato a Marigliano, in provincia di Napoli, il 19-07-1939. Accolto dai frati minori Cappuccini nel lontano 1951, è stato ordinato sacerdote il 26- 06-1965.
In seguito ha conseguito la licenza in teologia nel 1966 e quella in filosofia nel 1973 conseguendo, inoltre, anche l’abilitazione all’insegnamento delle scienze umane

nel 1976.

La sintesi della sua missione apostolica, sulle orme di San Francesco d’Assisi, può essere racchiusa nelle seguenti parole, pronunciate dallo stesso frate: "Mi glorio di aver amato i poveri nel corpo, nella psiche e nell’anima."

Fra Alfonso Fabbricatore

 vice parroco

Nato a Nocera Superiore (Sa) il 01 Novembre 1977, inizia il suo cammino vocazionale tra i frati cappuccini della provincia napoletana nel convento di Arienzo vnel 2009. Nel 2011 vive l’esperienza del postulato nel convento di Giffoni Valle piana e l’anno successivo approda nel convento di Morano Calabro per l’anno di noviziato. Dal 2013 al 2016 frequenta il post-noviziato presso il convento Sacro Cuore in Campobasso, al termine del quale il 10 Dicembre 2016 emette la professione perpetua nella Basilica Pontificia della Madonna di Pompei. Dal 2016 al 2019 è impegnato nel teologato presso il convento s. Fara in Bari, accedendo al lettorato e all’accolitato per essere ordinato diacono il 06 Luglio 2019 da S.E. Mons. Antonio Giuseppe Caiazzo. Conseguito il baccalaureato in Sacra Teologia, vive il suo anno di diaconato presso la casa di postulato Cifis a Cava dei Tirreni e il 22 Agosto 2020 viene ordinato presbitero presso il duomo di Cava dei Tirreni da S.E. Mons. Orazio Soricelli. Nello scorso Consiglio Provinciale l’obbedienza lo conduce presso il convento Sacro Cuore di Benevento con l’incarico di vice-parroco.

Fra Carmine Martinisi: nato a San Felice a Cancello (Ce) 24/01/1959, professione Solenne 08/09/1996, è stato  infermiere dei frati infermi dal 1996 al 2017 presso l'infermeria provinciale nei Conventi di S. Efrem a Napoli e a Nola. Ricopre il ruolo di Sagrista. E' responsabile dell'ufficio parrocchiale il giovedì.il suo motto: "Tutto faccio per la gloria di Dio

Fra Raffaele Viola

guardiano e vice parroco

Metti MI PIACE!

SEGUICI sulla nostra pagina facebook

..per saperne di più??

Contattateci direttamente al numero:  0824 51546

 

oppure compilate il modulo online.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© SANTUARIO PARROCCHIA SACROCUORE DI GESU - Via A.Meomartini, 114 82100 - Benevento (BN)