LA CASA DI GIUSEPPE

         La Via Crucis del Venerdi Santo organizzata                              dall'Associazione Famiglie Adottive                                              "La Casa di Giuseppe"

Associazione famiglie adottive

Nasce da un’idea di  Pino De Cicco come frutto dell’esperienza di numerose famiglie adottive residenti nella provincia di Benevento che si sono incontrate per confrontarsi, condividere e affrontare insieme il loro percorso nel mondo dell’adozione. La crescita personale  e familiare è stata talmente positiva da far desiderare alle famiglie non solo di continuare il percorso di riflessione e condivisione, ma anche si creare una rete di contatti sia tra famiglie adottive che tra le coppie che intendono adottare e desiderano avvicinarsi consapevolmente ad una scelta di vita così importante.

 

L’Associazione vuole realizzare progetti specifici che comprendono percorsi di mutuo-aiuto a sostegno e accompagnamento delle coppie e delle famiglie per una genitorialità consapevole, attività di sensibilizzazione pubblica con la promozione di convegni,serate tematiche,testimonianze presso le istituzioni nonché interventi di informazione e sensibilizzazione, collaborando con le istituzioni locali.

 

 

 

 

 L’Associazione Famiglie Adottive di Benevento La Casa di Giuseppe ha presentato presso la Parrocchia Padri Cappuccini Sala "Sacro Cuore" di Benevento, il 22 settembre il Musical "La Bella e la Bestia" per la regia di Gianluca Simaldone, assistente alla regia Natascia Fetto. In scena: Belle Carlotta Boccaccino, La Bestia Francesco Giordano, Gastón Antonio Viola, Maurice Graziella Salerno, Le Tont Sergio Fattore, Lumiere Mariarosaria Preziosi, Din Don Maria Campese, Babette Raffaella Preziosi, Comodino Virginia Ricciardi, Teiera Rosaria Tremigliozzi. Tazzina Simone Viola, La Rosa Carla Romano, Il Cuoco Roberto De Toma, Popolani Gaetano Casciello, Maria Bruna Casciello, Anuva Fattore, Giovanna Scrino, Raffaele Viola, Mechal Poliscila, Wellington Polcino, Antonio Zullo.

 

La compagnia amatoriale è composta da persone di tutte le età e da famiglie adottive e non. Lo scopo della compagnia è quello di condividere un momento di serenità e allegria tutti insieme.

 

Uno spazio dove passare piacevolmente qualche ora senza pensare al lavoro, alla scuola, ai compili, ai giochi tecnologici che allontanano e non fanno vivere pienamente i rapporti umani necessari a migliorare le relazioni sociali. Un momento dedicato ad avvicinare i genitori, facendoli tornare un po’ bambini, ai figli che potranno condividere con gli adulti un incontro ludico senza barriere di età.

 

Senza mai perdere di vista il fine: ricevere e donare senza riserve.

 

La celebre fiaba che ha divertito, commosso ed emozionato persone di tutte le età, dalle atmosfere uniche e magiche, ha raccontato l'amore impossibile tra una giovane fanciulla di campagna e un principe arrogante, trasformato in un orribile bestia da una fata. La bellezza dimora nelFanima delle persone e si manifesta con i sentimenti, con l'amore e con il comportamento. La bestia, infatti, per tornare ad essere il bellissimo principe di un tempo ha imparato ad amare ed è riuscito a farsi amare a sua volta. Belle è riuscita ad andare al di là delFapparenza e leggere nel suo cuore rendendolo umano.

 

La sala gremita, gli applausi e la grande emozione di tutti hanno contribuito a realizzare un momento indimenticabile per i più grandi, ma, soprattutto per i piccoli presenti che per una manciata di minuti hanno sognato in diretta con i personaggi di un mondo incantato.

 

Prossimo appuntamento per "La casa di Giuseppe":

Mercoledì 7 novembre alle ore 18,00 - incontro con la psicoioga: dr.ssa Giuseppina Colatruglio, presso la Parrocchia Padri Cappuccini, "Sala Sacro Cuore" di Benevento.


La sede è presso la Parrocchia Padri Cappuccini di Benevento;

 

il sito: www.casadigiuseppe.blogspot.com

e-mail : casadigiuseppe2012@libero.it


 Siamo anche su Facebook: La Casa di Giuseppe Associazione famiglie adottive